Stampa

Fra i diversi requisiti di carattere organizzativo, gestionale e tecnico-professionale relativi, ai servizi e alle prestazioni erogate, la Comunità ne ha individuati alcuni fondamentali e di carattere generale.

Tali requisiti devono garantire:

 

  1. accreditamento

  2. sicurezza dei lavoratori

  3. sicurezza degli utenti

  4. qualità dei servizi

 

Elementi distintivi della qualità

I requisiti dei processi sono descritti nella tavola di seguito esposta “Elementi distintivi della qualità”.

ELEMENTI DISTINTIVI DELLA QUALITA'

  • Direzione e responsabilità

  • Valorizzazione del personale

  • Sicurezza Ambientale

  • Cura ospiti e utenti

  • Miglioramento della qualità

1) Identificazione delle relazioni direzionali e delle responsabilità interne all’organizzazione.

1) Verifica possesso di titoli professionali operatori – aggiornamento job description

1) Agibilità, assenza di barriere architettoniche e dotazione di ausili, manutenzione ambienti e impianti

1) Azioni preliminari per favorire le accoglienze residenziali;

Monitoraggio verifica

e adeguamento periodico dei P.I

1) Registrazione e analisi delle non conformità e degli eventi avversi

2) Gestione partecipata e collaborativa

(documentata)

2 )Verifica adeguatezza formazione personale e figure di coordinamento e coinvolgimento nelle scelte formative 

2) Prevenzione dei rischi e Corretta gestione delle emergenze

2) Coinvolgimento di utenti, famiglie operatori ed altri soggetti per una gestione partecipata dei P.I. Socio-Educativi

2) Monitoraggio processi per la riduzione dei rischi e per il miglioramento di interventi correlati

3) Sorveglianza fornitori, contratti, convenzioni, appalti

3) Valutazione e incentivazione periodica

3) Adozione protocolli sanificazione ambienti – HACCP - gestione rifiuti

Cura indumenti e biancheria dell’utenza

3) Applicazione delle innovazioni tecnico-scientifiche ai servizi per aggiornamento e sviluppo della loro efficacia

3) Controllo della soddisfazione degli utenti e informazione sui servizi erogati (carta dei servizi)

4) Osservanza di leggi  norme, linee guida e regolamenti

4) Osservanza del CCNL monitoraggio delle condizioni di lavoro degli operatori

4) regolare  manutenzione mezzi macchinari attrezzature e apparecchiature elettromedicali

4) Integrazione con i servizi sociosanitari  esterni per necessità non soddisfabili internamente

4) Rendicontazione dell’operato associativo ai soci e agli altri stakeholder (Bilancio Sociale)

5) Garanzia della tutela dei diritti di ospiti e famigliari

5) Formazione, sorveglianza, affiancamento dei nuovi assunti volontari/stagisti

5) Controllo conformità e continuità delle forniture

5) Rispetto parametri operatore/ utente e garanzia continuità del personale e suo basso turn over

5) Verifica e aggiornamento procedure esistenti - Procedura gestione reclami